libri motivazionali

5 Libri motivazionali

5 libri motivazionali che intendo leggere

Buongiorno passeggeri, ben ritrovati dopo un lungo periodo di assenza sul blog.

Chi non mi conosce non può saperlo e chi mi conosce non è detto che lo sappia, ma negli ultimi anni mi sono appassionata a un argomento di cui purtroppo non si parla spesso: crescita personale.

Crescita personale, motivazione, psicologia; trovo che questi siano temi estremamente legati l’uno all’altro, temi su cui ciascuno di noi è chiamato a riflettere almeno una volta nella vita. In genere avviene nei periodi burrascosi, negativi, periodi in cui si ha bisogno di rinascere, cambiare, rivoluzionare.

Oggi è arrivato per me quel momento, a dirla tutta, sono in piena rivoluzione da mesi ormai. Perché non aiutarmi ulteriormente leggendo le parole di chi ha fatto altrettanto?

Ammetto di non aver mai letto nulla di simile, troppo abituata ai romanzi per addentrarmi nella mia mente. Ad ogni modo, vi lascio qui sotto una serie di libri che mi piacerebbe leggere sull’argomento, alcuni consigliati, altri incontrati casualmente in libreria. Nel caso vi andasse, vi consiglio di aggregarvi all’impresa, scegliere un libro qui sotto, leggerlo e farmi sapere la vostra opinione. Io di certo vi farò sapere la mia in una futura recensione.

Iniziamo!

  1. Ikigai. Il metodo giapponese di Francesc Miralles, Hector Garcia

Trovo che il Giappone abbia un fascino proprio, come tutto ciò che gli appartiene, cultura in primis.

“Ikigai è una parola magica, così magica che non ne esiste una traduzione semplice nelle lingue occidentali. Possiamo definirlo ”la ragione di esistere”, ”il motore della vita”, o ancora meglio ”ciò per cui vale la pena di alzarsi la mattina”. Ognuno di noi possiede il proprio, anche se non tutti ne sono consapevoli: è la premessa fondamentale per vivere una vita sana, soddisfacente e, semplicemente, felice.” (Citazione)

  1. Il vicolo cieco di Seth Godin

Un libro che sembra aiutarci a capire quando valga la pena insistere o rinunciare, un bivio in cui spesso mi sono trovata.

“Sapere quando insistere e quando rinunciare fa tutta la differenza del mondo. Godin ci aiuta a farlo anche senza sentirci in colpa.” (Citazione)

  1. Intelligenza emotiva di Daniel Goleman

Ne ho sentito molto parlare, si tratta di un libricino riguardante un’abilità, se così si vuol chiamare, che ciascuno di noi dovrebbe imparare a padroneggiare.

“L’intelligenza emotiva è la capacità di bilanciare perfettamente pensieri ed emozioni, è l’essere consapevoli dei nostri sentimenti di quanto i nostri comportamenti siano direttamente correlati alle sensazioni che scaturiscono da determinate circostanze, è l’abilità di sentire le emozioni e nello stesso tempo l’intelligenza di controllarle.” (Citazione)

  1. Donne che corrono coi lupi di Clarissa Pinkola Estes

Questo scritto credo possa interessare maggiormente alle donne, come fa intuire il titolo, ma chissà, anche a un uomo potrebbe essere utile. Vi farò sapere non appena l’avrò letto.

“Clarissa Pinkola Estés, psicanalista junghiana nonché maestra indiscussa nella ricerca della felicità, fonda una psicanalisi del femminile attorno alla straordinaria intuizione della Donna Selvaggia: una forza psichica potente, istintuale e creatrice, lupa ferina e al contempo materna, ma soffocata da paure, insicurezze e stereotipi.” (Citazione)

  1. La sottile arte di fare quello che c***o ti pare. Il metodo scorretto (ma efficace) per liberarsi da persone irritanti, falsi problemi e rotture di ogni giorno e vivere felici di Mark Manson

Naturalmente sono stata attratta principalmente dal titolo.

“Il concetto sostenuto nel libro, avvalorato da studi accademici e arricchito da aneddoti di vita reali, è che migliorare la nostra vita non dipende dalla nostra capacità di affrontare con falsa positività le difficoltà che incontriamo, ma dall’imparare a riconoscerle. Una volta che abbracciamo le nostre paure, i difetti, le incertezze, possiamo cominciare a trovare il coraggio, la responsabilità, la curiosità, e il perdono che cerchiamo.” (Citazione)

Conclusioni

E voi, ne avete letto già qualcuno? Fatemi sapere.

A presto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: