Caldo vs amici a quattro zampe

Oggi articolo decisamente off topic sul blog.
Ho deciso di postarlo ugualmente, poiché ritengo che questi semplici consigli possano essere utili a chiunque abbia un amico a quattro zampe.

Piccola curiosità:

i cani non sudano, non disponendo delle relative ghiandole (presenti solo nei cuscinetti plantari), utilizzano però altri metodi per far fronte alle temperature elevate, come ad esempio la salivazione e il respiro affannoso, attraverso i quali riescono a eliminare parte del calore dal corpo.
Rimangono comunque altamente sofferenti al caldo, tant’è che il rischio di colpi di calore è sempre elevato.

Risultati immagini per cani e caldoDi seguito, cinque semplici consigli per agevolare il vostro amico a quattro zampe in questi torridi mesi. Ne tralascio alcuni, considerandoli scontati (per esempio: non lasciare il cane in auto al sole ed evitare le ore più calde per la passeggiata).

1) Utilizzare un panno umido

per rinfrescare la testa e le zampe del vostro Fido. La sensazione di sollievo sarà immediata. No acqua gelida.

2) Sempre a proposito delle zampe

è estremamente importante assicurarsi che siano Risultati immagini per I love pet head oatmeal paw buttercostantemente ben idratate, cosa ben difficile in estate.
I cuscinetti plantari rischiano di scottarsi, subire lesioni durante il contatto col suolo. Per questo è importante assicurarsi che essi siano ben puliti e idratati. Per farlo, io utilizzo una crema acquistata su internet, che consiglio assolutamente.

3) Fare delle pause durante la passeggiata.

Se come me avete tra le mani un cane che ama fare lunghe camminate, nonostante il cado, ricordatevi di fermarvi di tanto in tanto.
Non appena adocchiate uno spazio all’ombra, una panchina, un luogo più fresco, accomodatevi insieme al vostro cane, così da concedergli un breve lasso di tempo per riposarsi.

Immagine correlata4) Non tosateli a zero.

Al contrario di quanto si pensi, tosare completamente un cane non lo aiuta a sopportare il caldo, anzi, lo stesso pelo (paradossalmente) lo tutela da quest’ultimo.
Perciò se volete tagliare i peli del vostro animale, assicuratevi di farlo a una lunghezza adeguata, non troppo.

5) L’ultimo consiglio è il più banale:

avere sempre a disposizione dell’acqua. Non dev’essere gelida, ma necessita comunque di essere cambiata frequentemente, affinché sia sempre fresca.
A tal proposito, vi faccio una piccola raccomandazione utile per i cani altrui o i randagi: se ne avete la possibilità, lasciate una ciotola d’acqua fuori dall’ingresso di casa o del luogo di lavoro, così da consentire agli animali assetati di poter bere.

Recap in english: how to help your dog face summer heat.

Small curiosity: dogs don’t sweat (apart from the paws), but they can reduce body heat through salivation.

You can help your dog by following these 5 simple tips:
1) Use a wet piece of cloth to refresh its paws and its head.
2) Pay attention to its paws: they need to stay constantly hydrated. During a walk, the pavement can damage your dog’s paws, especially if it’s too hot. I recommend the use of a moisturizing cream (I use the one in the picture).
3) Take some breaks during your walks, in order to let your dog some rest.
4) Don’t shave your dog. It’s completely useless and it won’t keep your friend cool (if you want to know more about this, click here)
5) Fresh water must always be available.
If you want to help other animals, you can leave a water bowl outside your home or your office (of course only if you can).

Leggi anche

  1. Il Festival Yulin

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: