A star is born

Precisiamo: non sono una critica cinematografica – e si vede – non ne ho le competenze e quant’altro. Quella che leggerete di seguito è una semplice opinione personale, che potrete condividere o meno.

Immagine correlata

Inauguriamo il blog con un articolo dedicato a un film visto giusto ieri sera e che ho apprezzato particolarmente. In realtà dire ‘Mi è piaciuto’ o ‘Non mi è piaciuto’ è abbastanza riduttivo, dal momento che ogni film – questo in particolare – ha sfumature diverse e aspetti che non possono essere trattati in maniera tanto superficiale con un banale giudizio.
Dopo questa pappardella, passiamo al film: “A Star is born”.
(Non farò spoiler, lo prometto.)

Iniziamo con le informazioni base del film, nel caso non le conosceste:
Regia: Bradley Cooper
Attori principali: Bradley Cooper, Lady Gaga.
Genere: Drammatico, musicale, sentimentale.
Trama (ve la faccio breve): Jackson Maine è una rockstar – oltre ad essere lievemente, ma giusto un po’ alcolizzato – che una sera assiste all’esibizione di Ally Campana, una ragazza piuttosto talentuosa. Dopo aver trascorso con lei del tempo, Jack si rende conto del suo potenziale e come lui spesso dice, lei non è solo brava a cantare, ma ha anche “Qualcosa da dire”. Insomma, nasce un bel duo sia dal punto di vista sentimentale che musicale. Sfortunatamente, gli eventi saranno un po’ più complessi.

Immagine correlata

Partirei parlando degli attori/cantanti. Credo di non avere abbastanza aggettivi a disposizione per esprimere quanto io sia rimasta soddisfatta dalla perfomance di questi ultimi.
Lady Gaga ha dimostrato un gran talento sia come attrice che come cantante e lo stesso devo dire di Bradley Cooper.
Le canzoni del film vi rimarranno in mente per giorni interi, o almeno così è accaduto a me.
Devo ammettere che per quanto il film fosse bello, a un certo punto mi è parso infinito (dura 2 ore, ma a me sono parse circa 5. Neanche fosse Via col vento). Perlomeno pur trattandosi di un film d’amore (ma non solo) ci siamo risparmiati scenette banali e dialoghi scontati da coppietta del 21 secolo; i momenti romantici ci sono ma a me non sono risultati troppo stucchevoli.

Risultati immagini per a star is born gif

C’è solo un punto che mi ha lasciato delusa: il finale. Vale a dire la parte più importante per me in un film.
Sapevo che sicuramente sarebbe avvenuto qualcosa di brutto, ma non pensavo sarebbe accaduto giusto quello. Mi sono sentita quasi tradita dal personaggio di Jackson. Senza fare troppi spoiler, ci tengo solo a dire che terminato il film mi è rimasto un po’ un nodo in gola e non solo per la malinconia provata, ma anche per il disappunto della scelta fatta.

Comunque, finale a parte, sono contenta di aver finalmente visto “A Star is born” e lo consiglierei sicuramente.

Lascia un commento

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: